I miei libri


Sinossi

"Poesie dal mio diario" 

Non si può fare a meno di un momento magico vissuto se non si ha il modo per descriverlo e poterlo condividere. La poesia è il più semplice mezzo attraverso il quale i pensieri prendono vita e forma mediante la costituzione di un filo che unisce e coinvolge emotivamente sia l'autore che il lettore.

"Il coraggio dei pensieri la timidezza della poesia" 

A volte per esprimere i propri pensieri, teneri o forti che siano c'è bisogno di coraggio, il coraggio di raccontare ciò che è contemplato nella vita di tutti i giorni e poterli rendere analizzabili attraverso la loro descrizione. Molto spesso però, nasce il bisogno di raccontare l'altra faccia della vita, quella più nascosta, più intima e segreta, ed allora, dalla timidezza nasce la poesia, pura espressione dell'angolo più remoto del cuore che scopre la bellezza egli elementi. 

"Segreti Svelati" 

Questa raccolta di poesie nasce dalla selezione accurata di momenti unici e intensi vissuti da parte dell'autore, che attraverso la poesia, ne narra sensazioni e percezioni in prima persona. Ecco perché le liriche di "Segreti Svelati" regalano ciò che il titolo promette. Chi scrive si impegna nella condivisione con il lettore dei suoi più intimi sentimenti. I segreti fanno parte di un mondo sconosciuto, spesso considerati inviolabili e fortemente personali. In questo libro l'autore svela, attraverso la poesia il proprio personale mondo.


"Assoli" 

Questa raccolta di poesie si divide in tre distinte sezioni, attraverso le quali l'autore descrive minuziosamente le proprie impressioni percettive e affronta un tema che risulta essere parte integrante dell'esistenza di ogni persona. Attraverso questa raffinata forma espressiva, l'autore narra della natura e dell'amore in generale. Natura senza la quale non si potrebbe dare voce alle proprie sensazioni, che "imprigiona" con le proprie meraviglie ogni sensibile attenzione. E amore, per la donna o l'uomo della nostra vita, per un oggetto o per la nostra terra. Amore per una madre o un padre che ci hanno generati. Un'analisi a tutto campo attraverso gli elementi che ci accompagnano ogni giorno.

 "Vernice Damar" 

Natura, sentimenti umani e ricerca introspettiva: questi gli ingredienti di Vernice Damar. Un viaggio attraverso le vie che confluiscono nella riflessione, e nelle quali trova il suo trionfo attraverso la parola. Come per un pittore i colori sono lo strumento per creare e la vernice damar per far brillare e custodire le sue opere, così la parola è l'elemento fondamentale per la descrizione minuziosa del pensiero e la poesia, la luce che la rende scintillante. Un tripudio di sensazioni nate dall'attenta osservazione d'ogni singola creatura e dall'ascolto attento delle voci del mondo che vogliono essere scoperte e analizzate. Vernice damar è l'espressione pura della luce stesa sopra le parole; una luce che le trasforma in tenera poesia.

 "Triticum"

In "Triticum", l'autore compie un percorso metaforico attraverso la poesia. Un viaggio che lo porta a scandire le tre fasi principali del ciclo stagionale del grano. Dalla semina, tempo di promesse e di speranze affidate alla natura, al tempo della mietitura, atto nel quale i sentimenti riscoprono i valori e le passioni. Infine le spigolature, che recuperano quanto la coscienza offre da ogni riflessione. "Triticum", è dunque un contenitore di immagini e pensieri fissati lungo il tragitto della vita, in un percorso diacronico e simbolico con uno dei più antichi frutti della terra.

 "Triticum"

"Vimini freschi"

Con "Vimini freschi", Vinicio Salvatore Di Crescenzo si apre a un nuovo percorso lungo il cammino dell'esistenza. Questa volta, coinvolge le tradizioni della nostra cultura, soprattutto, quelle che ancora resistono ai mutamenti, al progresso e alla tecnologia in continuo sviluppo. Tradizioni d'Italia: come quella che riguarda ad esempio la realizzazione di una cesta di vimini, utensile semplice e pratico, la cui anima è composta di un solo elemento della natura, ma che doti innate nell'uomo quali l'ingegno e la fantasia, trasformano in un manufatto esclusivo. Un oggetto che nasce per mero bisogno, ancorché spontanea espressione di antiche virtù che incarnano usanze e passioni legate alla vita rurale delle famiglie italiane. A questa creazione, spesso appannaggio di anziani, l'autore affida lo svolgersi di una vita completa, che riecheggia ed emerge sottile, attraverso gli intrecci che il suo esecutore imbastisce con cura ed amore. 

Contattami

Tel. +39 3389110064

E-mail: viniciosdicrescenzo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere gli aggiornamenti su tutti gli eventi in programma e le iniziative.

«La grande impresa nel raccontare sé stessi, è far vivere le proprie emozioni nel cuore degli altri»

Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!